VIN SANTO DEL CHIANTI D.O.C. “IL SOSSO”

UVAGGIO:
Malvasia Bianca e Trebbiano Toscano in percentuali variabili a seconda dell’annata

UBICAZIONE VIGNETI: Media Collina 150-200 mt s.l.m.

TERRENO: Medio impasto con strati limosi, tufacei e argillosi

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Guyot semplice

ETA’ DEI VIGNETI: Oltre 35 anni

DENSITA’ DI IMPIANTO: 2.500 ceppi per ettaro

MICROCLIMA:
Condizioni microclimatiche ottimali con sostanziali differenze termiche tra il giorno e la notte ideali per lo sviluppo e il mantenimento delle sostanze coloranti ed aromatiche.

PRODUZIONE IN VINO: Mai superiore a 35 Hl/Ha

VENDEMMIA:
Manuale in piccole cassette di plastica con selezione dei grappoli in base al grado di maturazione.

VINIFICAZIONE E MATURAZIONE:
Le uve raccolte a vendemmia quasi ultimata vengono sottoposte ad appassimento naturale sui graticci per circa quattro mesi, in locali asciutti ed areati. Il mosto ottenuto dalla successiva pressatura soffice viene quindi fatto fermentare lentamente nei “caratelli”, piccoli fusti di rovere da 225 lt, dove viene conservato per almeno 5 anni assieme alla “madre” (denso residuo dei mosti di annate precedenti). Segue affinamento in bottiglia per almeno 6-8 mesi.

NOTE DI DEGUSTAZIONE:
Di colore giallo ambrato, al naso profumo intenso ed etereo con sentori di caramello, mandorla e frutti tropicali. Al palato risulta vellutato ed elegante nel complesso, dove la dolcezza non risulta stucchevole grazie alla fresca acidità e ad una buona aromaticità. Buona persistenza nel retrogusto.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 12-14°C

ABBINAMENTI:
Consigliato l’abbinamento con formaggi stagionati (pecorino) o come vuole la tradizione con la migliore pasticceria secca.