CHIANTI D.O.C.G. “IL SOSSO”

UVAGGIO:
Forte predominanza di Sangiovese accompagnato da varietà autoctone come Canaiolo e Colorino ed eventuali aggiunte di altri vitigni complementari a seconda dell’annata.

ALTITUDINE VIGNETI: Media Collina

TERRENO: Medio impasto con presenza variabile di strati limosi, tufacei e argillosi

SISTEMA DI ALLEVAMENTO: Cordone speronato, Guyot semplice

DENSITA’ DI IMPIANTO:
4.700 ceppi per ettaro nei nuovi impianti
3.000 ceppi per ettaro nei vecchi impianti

MICROCLIMA:
Condizioni microclimatiche ottimali con sostanziali differenze termiche tra il giorno e la notte ideali per lo sviluppo e il mantenimento delle sostanze coloranti ed aromatiche.

PRODUZIONE IN VINO: Massimo di 60 Hl/Ha

VENDEMMIA: Manuale con selezione dei grappoli in base al grado di maturazione. Raccolta separata per le singole varietà.

VINIFICAZIONE E MATURAZIONE:
Fermentazione a temperatura controllata (27°C) in tini di acciaio inox di media capacità (120 HL) con frequenti rimontaggi e déléstage. Macerazione di minimo 12 giorni. Maturazione in bottiglia: almeno 2 mesi. Il vino è messo in commercio dopo circa 8 mesi dopo la raccolta.

NOTE DI DEGUSTAZIONE:
Di colore rosso rubino intenso e vivace, sapore armonico, asciutto, sapido leggermente tannico che sia affina con il tempo, morbido e vellutato. Odore intensamente vinoso ed elegante.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-18°C

ABBINAMENTI:
Piatti tipici toscani come pici, pappardelle, polente; salumi, formaggi stagionati, cacciagione in genere e carni rosse.