CHARDONNAY DI TOSCANA I.G.T. “SBIZZIO”

Uvaggio:
90 % Chardonnay
10 % Viognier

Ubicazione Vigneti: Media Collina 150-200 mt s.l.m.

Terreno: Medio impasto con strati limosi, tufacei, argillosi.

Sistema di allevamento: Guyot semplice

Densità di impianto: 4.700 ceppi per ettaro

MICROCLIMA:
Condizioni microclimatiche ottimali con sostanziali differenze termiche tra il giorno e la notte ideali per lo sviluppo e il mantenimento delle sostanze coloranti ed aromatiche.

Produzione in vino: Mai superiore a 60 Hl/Ha

Vendemmia:
Manuale in piccole cassette di plastica con selezione dei grappoli in base al grado di maturazione. Raccolta separata per le singole varietà.

Vinificazione e maturazione:
Pressatura soffice con leggera macerazione pellicolare per l’estrazione degli aromi primari delle uve. Il mosto così ottenuto viene lasciato decantare a freddo per 24-48 ore in acciaio con successiva separazione dal deposito formato. La fermentazione viene condotta a bassa temperatura controllata (15°C) per preservare al meglio gli aromi precedentemente estratti. Fa seguito un breve affinamento per 1-2 mesi sulle fecce nobili rilasciate dai lieviti per poi essere travasato e preparato all’imbottigliamento. Il vino è messo in commercio circa 4 mesi dopo la raccolta.

Note di degustazione:
Vino di sapore tipicamente varietale, di colore giallo paglierino con riflessi dorati. Bouquet intenso ed elegante con sentori di frutta tropicale e note floreali; al palato spicca la nota minerale accompagnata da una buona freschezza. Ottimo anche come aperitivo.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8-10°C

Abbinamenti:
Panzanella, marzolino, pecorino fresco, minestrone, torta con acciughe, acqua cotta, pesce.


×