Dalla vendemmia 2004 è operativa la nuova struttura dotata delle più moderne attrezzature e con una capienza attuale di circa 4000 ettolitri divisa tra serbatoi in acciaio inox per la fermentazione e lo stoccaggio completamente automatizzati per il controllo della temperatura e lo svolgimento delle operazioni di vinificazione. Inoltre nella cantina storica del casale sono presenti contenitori in legno di varia capacità per l’affinamento delle selezioni.


×